nb

indietro Nordic Dust home FAQs, le domande più frequenti lascia un messaggio nel libro degli ospiti indice Norvegia 1999 avanti

02.08.1999: Attraversando la Danimarca

Itinerario: Hamburg (D) - Flensburg - Sønderborg (DK) - Fynshav - Bøyden - Nyborg - København - Helsingør nbc cartina costi

Dopo aver conosciuto negli scorsi anni la Danimarca ed i suoi cordialissimi abitanti, da tempo ci eravamo ripromessi di visitare la Norvegia con i suoi bellissimi paesaggi nordici. Alla lunga infatti la Danimarca a noi abitanti alpini ci sembrava un po' troppo piatta...

Così dopo un'esperienza estremamente piacevole col noleggio di una barca in Irlanda l'anno scorso, insieme ai nostri amici danesi abbiamo deciso di prenotare un camper che adesso stiamo andando a ritirare a Satrup vicino al confine danese e che ci porterà nel paese che da tanto sogniamo: in Norvegia!

Purtroppo per qualche motivo oscuro i nostri amici danesi, che per noi hanno organizzato il noleggio, si sono rivolti ad una dittarella semiprivata con il risultato che il camper non era proprio tra i più nuovi, ma tutto sommato in buone condizioni. Dopo aver aspettato varie ore ed aver trangugiato litri di caffè tedesco con pastine dolcissime il proprietario finalmente ci consegna il sospirato camper! Dopo un'altra ora di istruzioni ovvie e non, finalmente ci lasciano partire verso la nostra sospirata meta! La nostra vettura e le valigie vuote le lasciamo nel parcheggio chiuso del noleggiatore.

Fynshav
Fynshav:
Finalmente a bordo...

Siamo dunque finalmente per strada e cantiamo a squarciagola per la gioia di essere riusciti a staccarci dalla pur simpatica coppia. Ora il nostro pensiero volge ai prezzi strepitosi che ci aspettiamo in Norvegia e così prendiamo d'assalto il primo supermercato che incontriamo per riempire il camper di "mangimi" e bevande varie. Ci concediamo anche un breve pranzo italiano a Flensburg e subito dopo attraversiamo finalmente il confine del primo paese scandinavo: la Danimarca.

Subito dopo il confine decidiamo di prendere la scorciatoia per Sønderborg ed a Fynshav aspettiamo il primo traghetto per Bøyden. Inutile dirlo: il traghetto ci parte proprio davanti al naso e così mandiamo qualche bestemmia in direzione del noleggiatore che ci ha fatto aspettare tanto prima di lasciarci partire. Dopo un'ora riusciamo ad imbarcarci e ci godiamo la splendida giornata a bordo del traghetto.

Superato col traghetto il Lillebælt, a Bøyden seguiamo la strada nº 8 ed attraversiamo l'isola di Fyn che vicino a Nyborg è collegata a quella di Sjælland con il lungo ponte sullo Storebælt, ovviamente a pagamento. Dato che la sera si avvicina con passi da gigante, attraversiamo di corsa anche questa isola che come attrattiva maggiore annovera København, la capitale, che per questa volta, seppur di mala voglia, non visitiamo e proseguiamo sulla E47 in direzione Helsingør. Data la notte ormai incalzante, poco prima della meta ci fermiamo in un vicino paesotto e prepariamo la prima cena scandinava in mezzo a condomini danesi...



nb